Phase Change Material – Termoset

I Phase Change Material – Thermoset sono composti da specifici materiali incapsulati e capaci di assorbire, immagazzinare e rilasciare grosse quantità di calore.
Il fine delle capsule è garantire flessibilità, resistenza alla corrosione e stabilità nel tempo, nonché evitare la fuoriuscita del materiale (soprattutto durante il passaggio allo stato solido).
Essendo in grado di rispondere a varie necessità di regolazione termica,i prodotti Thermoset sono in grado di attenuare gli sbalzi termici ed in funzione di ciò trovano impiego all’interno di un’ampia gamma di settori.

Settori di impiego Phase Change Material

  • Tessile ( nello specifico cappelli, guanti, calzini, impermeabili, giubbotti, giacche a vento, maglie, imbottiture di scarponi da sci e stivali)
  • Calzaturiero
  • Cartario
  • Imballaggi
  • Elettronica
  • Sanitari
  • Elettrospaziale

Applicazione dei phase change material-termoset nel tessile

L’applicazione dei phase change material – termoset al settore tessile permette una maggiore protezione dei capi da sbalzi di temperatura repentini, agendo su di essi come una sorta di tampone termico.

Il principio su cui poggia le basi il funzionamento dei phase change material è il passaggio dallo stato solido a quello liquido e viceversa. L’assorbimento o il rilascio di calore sono direttamente proporzionali ai cambiamenti di stato precedentemente menzionati. 
L’isolamento termico dei tessuti è strettamente legato all’attività fisica che viene svolta sul momento, nonché da condizioni ambientali esterni quali temperatura ed umidità.

La regolazione termica offerta dai tessuti deve permettere al corpo di mantenersi caldo quando si trova in stato di quiete, specialmente nelle stagioni fredde, e limitarne invece la sudorazione nel caso in cui il corpo si trovi ad affrontare un’attività fisica intensa.

pannello in cui sono inseriti all'interno 'phase change material - termoset'

L’unicità dei prodotti Termoset consiste nella creazione di effetti di riscaldamento o di raffreddamento transitori, nel caso in cui si raggiunga la temperatura di fusione o di solidificazione del prodotto su cui ha trovato applicazione. 
I phase change material fanno sì che al momento in cui la temperatura si trova a livelli tali da poter apportare variazioni allo stato del prodotto, gli strati di raffreddamento o di riscaldamento intermedi intervengano prontamente per contrastare la sensazione di freddo o di necessità di traspirazione.

ghiaccio che fonde e diventa acqua

Gli effetti del comfort termico offerti dai prodotti Termoset sono tanto più evidenti quanto più la persona che indossa il capo si sposta da un ambiente caldo a uno freddo, e viceversa, durante un breve lasso di tempo.

 

Come funzionano

I phase change material – termoset sono costituiti da dei materiali a cambiamento di fase incapsulati con un elevato calore di fusione. Il prodotto assorbe o rilascia energia termica in modo da mantenere un temperatura prestabilita in prodotti tessili, materiali per costruzioni edilizie, imballaggi, e componenti elettroniche. Le capsule funzionano da contenitore del materiale e ne impediscono la sua fuorisuscita  perfino quando questo diventa liquido.
schema del funzionamento dei 'phase change material - termoset'

 

 

Impieghi

Gli articoli tessili a cui si possono applicare i phase change material – termoset sono destinati alla produzione di cappelli, guanti, calzini, impermeabili, giubbotti, giacche a vento, maglie, imbottiture di scarponi da sci e stivali.

esempio di applicazione dei 'phase change material - termoset' in dei calzini invernali                esempio di applicazione dei 'phase change material - termoset' in dei guanti per la protezione dal freddo

 

 

Annotazioni

Cicli termici Multipli
Stabilità I prodotti sono inerti, stabili ad alte temperature e pressioni.
Dimensioni A richiesta, da pochi micron  qualche millimetro.
Forma Secco o in dispersione acquosa.
Range di temperatura Da -30°C a +55°C. Altre a richiesta.
Calore di fusione TERMOSET -30°C 140-150 J/g
TERMOSET -10°C 150-160 J/g
TERMOSET +6°C 157-167 J/g
TERMOSET +18°C 163-173 J/g
TERMOSET +28°C 180-195 J/g
TERMOSET +37°C 190-200 J/g
TERMOSET +43°C 100-110 J/g
TERMOSET +52°C 120-130 J/g